NEWS Under11 al memorial Baccini

Rari Nantes Frosinone Under11 con coach Federico CECCARELLI

U11, la R.N. Frosinone tra le grandi al memorial Baccini

 

È una giornata da ricordare quella di domenica 8 dicembre per l’U11 de L’Automotive Rari Nantes Frosinone. I nostri leoncini, accompagnati dal tecnico Federico Ceccarelli, si sono piazzati quarti su sedici squadre, in un torneo ricco di società di alto livello. Vincitrice di questa tappa dell’IKS Waterpolo Cup la Zero9, che ha battuto in finale l’Aquademia Velletri. I nostri ragazzi, invece, hanno perso per un soffio la medaglia di bronzo, sconfitti dai padroni di casa dell’Anzio Waterpolis per 4-3.

Ma esaltante è stato il cammino che ha portato la Rari Nantes Frosinone a un passo dalla finale. La prima partita di giornata è coincisa con una sconfitta per 3-0, proprio contro l’Anzio Waterpolis. Poi due grandi vittorie: 5-1 alla Roma Nuoto e 5-0 alla Lazio Nuoto, a dimostrazione che con il lavoro i giovani gialloblù sono arrivati al livello delle grandi società romane. Ai quarti di finale altro scalpo eccellente e 2-0 rifilato all’SPN Latina.

In semifinale, solo l’illusione della vittoria contro la Zero9: più avanti i più piccoli di via Cina, che si impongono 5-3. Poi, come anticipato, la sconfitta per 4-3 nella finalina per il terzo posto. Da sottolineare anche il gioco veloce e frizzante con cui i gialloblù sono arrivati a conquistare questo meritato quarto posto. Mettendosi alle spalle club di blasone come Roma Nuoto, Lazio Nuoto, Pescara Pallanuoto, Perugia e SNC Civitavecchia.

“Non ho davvero parole”, commenta a caldo l’allenatore ciociaro Federico Ceccarelli. Che poi continua: “Non solo perché sono rimasto senza voce, ma perché questi ragazzi oggi mi hanno regalato davvero una giornata emozionante. Non arrivavamo a questo torneo con i favori del pronostico, ma io immaginavo che avremmo potuto dire la nostra. Anche se non fino a questo punto! I ragazzi hanno giocato con testa, cuore e quella cattiveria agonistica che forse ci è mancata in semifinale con la Zero9. Stavamo vincendo 3-2, poi ci hanno recuperato e superato nel 5-3 finale. Ma oggi sono contento e sono contenti anche i ragazzi. Questo è l’importante, sempre forza Rari Nantes Frosinone!”.

 

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone