NEW prepartita C.C. Lazio vs Rari Nantes Frosinone

R.N. Frosinone, scontro al vertice con la C.C. Lazio

 

Sabato d’alta quota per L’Automotive Rari Nantes Frosinone, impegnata alle ore 15 al Foro Italico contro la C.C. Lazio. La storica piscina dei mosaici sarà il perfetto palcoscenico per una partita che vale il secondo posto in classifica, ora occupato dai romani a 18 punti. Solo due lunghezze in più dei ragazzi di mister Spinelli. Entrambe le squadre vengono da vittorie importanti per morale e graduatoria. Il Frosinone ha battuto in casa la Basilicata Nuoto 2000 per 5-3, mentre la C.C. Lazio ha vinto il sentito derby contro la capolista Tuscolano per 7-6.

La C.C. Lazio, come detto sopra, ha guadagnato sul campo 18 punti, frutto di sei vittorie e due sconfitte, maturate sul campo della Zero9 e in casa proprio contro la Basilicata 2000. Proprio poco prima del derby vinto contro il Tuscolano, c’è stato un cambio in panchina: l’esperto Mauro Birri ha preso il posto di Cristiano Lovisa. Siamo convinti che, qualsiasi sia l’allenatore, i romani siano un’ottima squadra, con tante individualità capaci di risolvere da un momento all’altro la partita. Martella, Onida, Perna e De Vecchis gli elementi di spicco di un tredici che può contare anche su due mancini e una panchina di qualità. Non sarà un match banale, né tantomeno facile: un finale del girone d’andata tutto da vivere.

“Sabato ci aspetta una partita difficile, la stiamo preparando con scrupolo”, le parole del nostro tecnico Fabrizio Spinelli. Che poi continua: “Avremo purtroppo qualche defezione, ma non è nostra abitudine piangerci addosso. Anzi, la difficoltà ci spingerà a dare ancora di più per conquistare questo secondo posto. Siamo pronti a concludere il girone d’andata nel migliore dei modi”.

“Come sempre sarà una bella emozione tornare al Foro Italico, dove ho giocato tanti anni e tengo molto a fare bene”, afferma il nostro difensore Andrea Esposito. “La partita con la C.C. Lazio è l’ennesimo bivio che ci presenta questo campionato equilibrato. Ma proprio tale equilibrio, ci consentirà di lottare per i nostri obiettivi fino all’ultima giornata: sabato dobbiamo giocare sereni, con la testa sempre dentro la partita. Dispiace arrivare a uno scontro così importante un bel po’ incerottati, quello con la Basilicata è stato un match duro. Dovremo stringere i denti e cercare di recuperare dai nostri malanni durante la sosta, ma sabato venderemo cara la pelle”.

Vi aspettiamo anche al Foro Italico per sostenere i nostri ragazzi! Appuntamento a sabato alle ore 15. Forza Rari Nantes Frosinone!

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone